Italiano English

European Inventor Award. Vota per il team del Mario Negri

Il dottor Remuzzi, insieme alla dottoressa Ariela Benigni e alla dottoressa Carla Zoja, sono tra i finalisti dello European Inventor Award 2017, il più importante riconoscimento europeo all’innovazione, promosso da European Patent Office, che premia gli inventori delle scoperte scientifiche tecnologicamente più rilevanti che abbiano dimostrato o siano in grado di apportare un impatto sociale ed economico tale da migliorare sensibilmente le condizioni di vita della maggior parte delle persone: https://www.epo.org/learning-events/european-inventor/finalists.html

Il team dell'Istituto Mario Negri concorrerà nella categoria "Industry" per aver scoperto che alcuni inibitori enzimatici (Ace inibitori), già utilizzati per curare l’ipertensione, potevano apportare benefici anche per il trattamento dei malati affetti da insufficienza renale cronica evitando loro la dialisi. Rallentando l’infiammazione del rene, gli Ace inibitori costituiscono ora la base dei trattamenti clinici standard per oltre 200 milioni di pazienti al mondo affetti da malattie renali croniche e per coloro che hanno subito un trapianto di reni, intestino o fegato. Le scoperte di Remuzzi e dei suoi collaboratori hanno permesso di migliorare sensibilmente le aspettative di vita dei malati di insufficienza renale cronica.

Il 15 giugno a Venezia verranno proclamati i vincitori dello European Inventor Awarper ogni sezione in gara, scelti da una giuria specializzata. A questi si aggiungerà il vincitore del Popular Prize, il finalista più votato sul sito di European Patent Office. Chiunque potrà prendere parte a questa votazione fino all’11 giugno, e votando ogni giorno.


Votate numerosi e diffondete tra i vostri amici e conoscenti!