Italiano English

Garattini nuovo presidente del Cluster Scienze della Vita

Milano, 30 Novembre 2017  - Il Prof. Silvio Garattini, Fondatore e Direttore dell'IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, è il nuovo Presidente del Cluster Lombardo Scienze della Vita. La decisione è stata assunta nel corso del Consiglio direttivo, svoltasi ieri 29 Novembre 2017. Garattini subentra all’Ing. Rosario Bifulco, a cui il Consiglio ha rivolto i più sinceri ringraziamenti per aver creduto nel Cluster sin dalla sua costituzione e per il supporto che ha permesso al Cluster di divenire un attore competente e riconosciuto a livello regionale e nel contesto nazionale di ALISEI. 

            Il Cluster Lombardo Scienze della Vita, nato nel 2015, è la comunità dedicata alle Scienze della Vita nella Regione Lombardia, riunisce tutti gli attori pubblici e privati impegnati negli ambiti: diagnostica, terapie avanzate, farmaceutica, medical device e tecnologie applicate alla salute per facilitare al meglio il progresso delle Scienze della Vita in Lombardia e la creazione di nuove opportunità di business tra gli associati. La Lombardia è il territorio italiano con la maggiore presenza di università, centri di ricerca e industrie del settore salute.

             Gli obiettivi del cluster sono:

o          Stimolare e supportare la creazione di start up innovative;

o          Sostenere la creazione di un mercato delle idee;

o          Facilitare alle aziende l'accesso a infrastrutture, facilities, competenze e servizi presenti sul  territorio;

o          Supportare le aziende nell'individuare e anticipare le tendenze strategiche nazionali e  internazionali;

o           Dialogare con le istituzioni regionali, nazionali ed estere.

 

 

Il Prof. Silvio Garattini ha fondato nel 1961 l'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" e ricopre la carica di direttore. Attualmente l'Istituto "Mario Negri" ha tre localizzazioni [Milano, Bergamo, Ranica (Bg)], con un personale di oltre 750 unità. E’ autore di molte centinaia di lavori scientifici pubblicati in riviste nazionali ed internazionali e di numerosi volumi nel campo della farmacologia. Fa parte del Gruppo 2003 {gruppo dei ricercatori italiani altamente citati nella letteratura scientifica internazionale}. Fondatore dell'European Organization for Research on Treatment of Cancer (EORTC). Il Prof. Garattini attualmente è Membro del Consiglio Superiore di Sanità e del Comitato Nazionale per la Bioetica. Tra le numerose onorificenze ricevute si segnalano: Legion d'Onore della Repubblica Francese per meriti scientifici; Medaglia d’Oro al Merito della Sanità Pubblica conferita dal Ministro della Salute; Grand Ufficiale della Repubblica Italiana e Lauree Honoris Causae dalle Università di Bialystok, Polonia, di Barcellona, Spagna e di Milano. In oltre 50 anni di attività, l'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri", sotto la direzione del Prof. Garattini, ha prodotto oltre 14.000 pubblicazioni scientifiche e circa 250 volumi, in cancerologia, chemioterapia e immunologia dei tumori, in neuropsicofarmacologia, in farmacologia cardiovascolare e renale e delle malattie rare. Oltre 7.000 sono i giovani laureati e tecnici che si sono specializzati in questo periodo presso l'Istituto.