Italiano English

Partecipa Salute

CITTADINI AL CENTRO? IL PROGETTO PARTECIPASALUTE
 

PartecipaSalute è un progetto di ricerca nato nel 2003 dalla collaborazione di tre diverse gruppi: il Laboratorio di ricerca sul coinvolgimento dei cittadini in sanità del Mario Negri (report), il Centro Cochrane Italiano e l'agenzia di editoria scientifica Zadig.
Il progetto, dal titolo originale "Costruire una alleanza strategica tra associazioni di pazienti e cittadini e comunità medico scientifica", ha mirato e mira a costruire e sviluppare una collaborazione tra i rappresentanti di pazienti e cittadini e il mondo della comunità medico scientifica. In particolare sono obiettivi del progetto:

  • orientare i pazienti, i cittadini e le loro associazioni a una partecipazione attiva in ambito sanitario e delle scelte in medicina, affiancandoli in un percorso di formazione e informazione (basato sui loro bisogni);
  • orientare le organizzazioni professionali e scientifiche a un rapporto costruttivo con pazienti e cittadini, per accogliere i loro bisogni in particolare riguardo alla ricerca clinica e alla diffusione delle informazioni scientifiche;
  • creare un tavolo di confronto tra le associazioni di pazienti e cittadini e le organizzazioni scientifiche su tematiche di interesse comune;
  • favorire la nascita di una partnership trasparente tra il paziente/cittadino e i servizi sanitari, che aiuti a superare i punti critici di questo rapporto.

Diverse ma complementari le esperienze finora coordinate dal progetto e sviluppatesi lungo tre direttrici di ricerca: conoscenza, empowerment e partnership. A questi filoni appartengono le quattro attività in corso e sviluppo, tra queste percorsi di formazione per cittadini e pazienti "Orientarsi in salute e sanità: un percorso di formazione alle scelte su ricerca clinica e salute pubblica", organizzazione di conferenze di consenso multidisciplinari e giurie di cittadini su temi importanti di salute pubblica, sviluppo di modelli di divulgazione di informazioni al pubblico.

Tutte le informazioni sul progetto sul sito www.partecipasalute.it.