Italiano English

Il Campus

La sede di Milano dell'Istituto Mario Negri occupa una superficie di 42.000 mq totali di campus ed è dotata di apparecchiature e tecnologia all’avanguardia, tra cui microscopi elettronici e confocali di altissima precisione, che consentono di visualizzare la morfologia delle cellule malate e comprenderne il cattivo funzionamento e strumenti di spettrometria di massa, per l’identificazione e la caratterizzazione delle proteine.
L’edificio è dotato di 2 sale per conferenza (da 400 e 200 posti), di 6 sale riunioni da 60 posti, di una sala multimediale, di una biblioteca informatizzata di 400 mq e di un residence costituito da 33 mini-appartamenti per ospitare ricercatori stranieri e italiani che lavorano in Istituto.
La sede milanese dell’Istituto, che occupa attualmente circa 550 persone, ha potenziato la formazione dei giovani ricercatori (diplomi regionali, PhD e dottorati di ricerca) attraverso spazi e strutture adeguati.
Dal 1963 a oggi in questa sede sono stati formati più di 7000 giovani tra diplomati e laureati, tecnici di laboratorio, studenti in dottorato di ricerca. Circa 90 laureati hanno ottenuto il titolo di PhD.


La sede di Bergamo - il Centro Anna Maria Astori - è all’interno del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso e ha una superficie complessiva di 5.958 metri quadrati. Il Centro occupa attualmente circa 100 persone ed è dotato di strutture e apparecchiature all'avanguardia, come la microscopia elettronica e confocale, stanze sterili per colture cellulari, laboratori per studi di biologia cellulare e molecolare, strumentazione per dosaggi farmacologici.
L'edificio è dotato di una sala conferenze di 90 posti dotata di videocomunicazione con le altre sedi dell’Istituto e di altre 3 sale riunioni più piccole.

La sede di Ranica- il Centro Daccò ha una superficie di circa 9.500 mq ed è circondata da un parco di 60.000 mq. Il Centro occupa oltre 100 persone ed è dotato di laboratori, di stanze per accogliere i pazienti in Day Hospital, di aule per seminari e di una sala conferenze da 140 posti.
È presente anche un residence con stanze per accogliere, per brevi periodi, ricercatori stranieri che vengono a svolgere un periodo di lavoro presso il Centro Daccò.
In oltre 30 anni di attività, nelle due sedi bergamasche dell'Istituto, sono stati formati circa 1000 giovani tra diplomati e laureati, tecnici di laboratorio, infermieri professionali, studenti in dottorato di ricerca.