Italiano English

La nostra sede

Dopo 44 anni di attività nella prima storica sede di via Eritrea, a Milano, l’Istituto Mario Negri dal giugno 2007 si è trasferito in una nuova e moderna sede situata sempre a Milano, nel quartiere della Bovisa, proprio accanto al Politecnico. La nuova sede è molto più grande della prima, occupa una superficie di 42.000 mq totali di campus ed è dotata di apparecchiature e tecnologia all’avanguardia, tra cui microscopi elettronici e confocali di altissima precisione, che consentono di visualizzare la morfologia delle cellule malate e comprenderne il cattivo funzionamento e strumenti di spettrometria di massa, per l’identificazione e la caratterizzazione delle proteine.
L’edificio è dotato di 2 sale per conferenza (da 400 e 200 posti), di 6 sale riunioni da 60 posti, di una sala multimediale, di una biblioteca informatizzata di 400 mq e di un residence costituito da 33 mini-appartamenti per ospitare ricercatori stranieri e italiani che lavorano in Istituto.
Queste le aree di ricerca nella sede di Milano: la lotta contro il cancro, le malattie nervose e mentali, le malattie del cuore e dei vasi sanguigni, gli effetti tossici delle sostanze che inquinano l'ambiente, la lotta contro il dolore, lo studio del problema della droga, la salute materno -infantile e l'epidemiologia.
Si stanno potenziando le ricerche in farmacogenomica, mirate a personalizzare le terapie nel campo degli psicofarmaci, dei farmaci cardiovascolari e degli anti-tumorali.
Si applicano nuove biotecnologie, con particolare attenzione all’uso di nuovi vettori per la terapia genica e all’impiego delle cellule staminali per la terapia dell’insufficienza cardiaca.
Si stanno sviluppando nuovi modelli per lo studio dei tumori e di malattie neurodegenerative, come Alzheimer, Parkinson, sclerosi laterale amiotrofica ed epilessia.
Si studiano i meccanismi d’azione dei farmaci psicotropi, con particolare riferimento agli antidepressivi, per sviluppare nuove strategie terapeutiche per il trattamento della depressione.
La sede milanese dell’Istituto Mario Negri, che occupa attualmente circa 550 persone, ha anche potenziato la formazione dei giovani ricercatori (diplomi regionali, PhD e dottorati di ricerca) attraverso spazi e strutture adeguati.
Dal 1963 a oggi nella sede milanese dell’Istituto sono stati pubblicati oltre 14.000 articoli su riviste scientifiche internazionali e sono stati formati più di 7000 giovani tra diplomati e laureati, tecnici di laboratorio, studenti in dottorato di ricerca. Circa 90 laureati hanno ottenuto il titolo di PhD.

 

Alcuni numeri

42.000 metri quadrati l'edificio
24.000 metri quadrati di laboratori
2 sale per conferenza (da 400 e 200 posti)
6 sale riunioni da 60 posti
1 sala multimediale
1 biblioteca informatizzata di 400 mq
1 residence costituito da 33 mini-appartamenti