Home / Ricerca / Dipartimento di
Neuroscienze

Laboratorio Morte Neuronale e Neuroprotezione

Il laboratorio si occupa dello studio dei pathway intracellulari di morte neuronale apoptotica, necrotica e autofagica.

Il focus è la regolazione dei meccanismi dei network di segnalazione che sottendono le interazioni tra astrociti, neuroni e microglia a livello sinaptico, in condizioni fisiologiche e nel contesto della neurodegenerazione.

Linee di ricerca

Neurodegenerazione signaling pathways

Scoprire modulatori chiave del processo neurodegenerativo e chiarire le loro interazioni reciproche. Obiettivo principale di questa linea di ricerca è studiare e identificare i pathways coinvolti nella morte neuronale che caratterizzano le malattie neurodegenerative. Precedenti studi hanno identificato la stress-chinasi JNK come mediatore chiave di morte neuronale in risposta all’ischemia cerebrale, sordità acuta, atrofia muscolare spinale, neurodegenerazione oculare e alla malattia d’Alzheimer, rendendo JNK un potenziale target per lo sviluppo di terapie farmacologiche rivolte alla cura di molte malattie neurologiche. Gli studi in corso sono focalizzati sull’analisi molecolare dei pathway e dei crosstalk che caratterizzano la morte neuronale.

Neuroprotezione: inibizione specifica dei pathways neurodegenerativi

Prevenire l’azione di proteine chiave, responsabili dei signalling neurodegenerativi disegnando inibitori specifici. Obiettivo di questa linea di ricerca è disegnare e testare specifici peptidi cellula-permeabili in grado di inibire/revertire l’azione tossica dei mediatori chiave del processo neurodegenerativo. Precedenti studi hanno dimostrato come l’inibizione di JNK ad opera del peptide cellula-permeabile D-JNKI1, determini un recupero della funzionalità sinaptica e dei deficit cognitivi/comportamentali in modelli sia in vitro che in vivo di Alzheimer.

Disfunzione sinaptica

La disfunzione sinaptica è il primo evento tossico degenerativo dei disordini neurologici associato al declino cognitivo. Attualmente stiamo mettendo a punto un modello in vitro di sinaptopatia per poter studiare le interazioni e il network fra le differenti popolazioni cellulari: neuroni, astrociti e microglia, per comprendere i meccanismi sinergici che sottendono la funzionalità/disfunzionalità sinaptica in condizioni fisiologiche e patologiche. Ci prefiggiamo di identificare le interazioni cellulari e i pathways intracellulari responsabili della disfunzione patologica e in seguito di inibirli in modo specifico col fine ultimo di prevenire la disfunzione sinaptica.

Responsabili
Tiziana
Borsello
Capo Laboratorio
tiziana.borsello@marionegri.it
Capi Unità
No items found.
Personale
Francesco
Santarella
Ricercatore
francesco.santarella@marionegri.it
Erika
Iervasi
Ricercatore
Clara Alice
Musi
Ricercatore
claraalice.musi@marionegri.it
Graziella
Agro'
Ricercatore
graziella.agro@guest.marionegri.it
This is some text inside of a div block.
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Codice:

International Consensus on Cardiopulmonary Resuscitation.

1205
Non ci sono pubblicazioni selezionate al momento.
Responsabili
Tiziana
Borsello
Capo Laboratorio
tiziana.borsello@marionegri.it

Laboratori Collegati

Tieniti aggiornato sulle novità dell'Istituto Mario Negri. 

Iscriviti alla newsletter
Pagina Inglese