Iscriviti alla newsletter
Italiano English

Ariela Benigni

Ariela Benigni si è laureata in Scienze Biologiche all'Università degli Studi di Milano e ha conseguito il titolo di Ph.D  presso l'Università di Maastricht in Olanda. Attualmente è Capo del Dipartimento di Medicina Molecolare e Segretario Scientifico dell’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo.

Ha trascorso periodi di formazione all’estero, presso il Centre Regional de Transfusion Sanguigne di Strasburgo, il Guy’s Hospital a Londra, il Brigham and Women’s Hospital a Boston.
Il suoi interessi di ricerca riguardano la comprensione delle cause dello sviluppo di malattie renali e i meccanismi di progressione del danno che porta alla perdita della funzione del rene. Nel campo del rigetto del trapianto è stata tra i primi ad utilizzare con successo la terapia genica con vettori virali per prevenire il rigetto acuto del trapianto di organo solido senza ricorrere a farmaci antirigetto. Il suo gruppo si sta attualmente occupando di medicina rigenerativa con l’obiettivo di studiare se le cellule staminali possano curare le malattie renali acute e croniche e di capire come il rene sia capace di rigenerarsi.

Ha fatto parte di comitati editoriali di riviste scientifiche internazionali. È stata infatti Associate Editor di Kidney International, Journal of Nephrology, International Journal of Artificial Organs, e anche Academic Editor di Expert Opinion on Therapeutic Patents, PeerJ, Plos One. Da gennaio 2015 è Editor in Chief di Nephron. Dal 2007 al 2012 ha collaborato con l’Organizzazione Mondiale della Sanità per un progetto multicentrico internazionale sui fattori angiogenici come causa di pre-eclampsia. Nel 2007 ha avuto l’incarico di “Senior Fellow in Obstetric Medicine” presso l’Università di Oxford, Nuffield Department of Obstetrics & Gynaecology. Recentemente è stata nominata membro della Visiting Committee di AERES – Agence d’Évaluation de la Recherche et de l’Enseignement Supèrieur –  per la valutazione dei ricercatori all’Hopital Necker di Parigi.

È autrice di circa 250 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali. Nel 2012 ha ottenuto la benemerenza della città di Bergamo per i suoi studi in campo scientifico.

 
Curriculum Vitae

 

 

Pubblicazioni

  • Codice: {{pub.id}}
    {{pub.authors}}
    {{pub.title}}
    {{pub.journal}} {{pub.year}}; {{pub.volume}}: {{pub.pages}}
    IF: {{pub.impact_factor}}
    Stato: Pubblicato In press Submitted
    {{pub.authors}}
    {{pub.title}}
    {{pub.publisher}}, {{pub.year}}
    Stato: Pubblicato In press Submitted
    {{pub.authors}}
    {{pub.title}}
    In: {{pub.book}} In: {{pub.journal}}
    {{pub.publisher}} {{pub.year}}, {{pub.pages}}
    Stato: Pubblicato In press Submitted
    PDF link icon Alternative link icon PubMed icon