Italiano English

Laboratorio di Epidemiologia Clinica

Le attività del Laboratorio di Epidemiologia Clinica sono rivolte al miglioramento dell'assistenza sanitaria in diversi ambiti disciplinari.
Due sono le principali direttrici:

  • aiutare gli operatori a utilizzare al meglio le conoscenze e le risorse disponibili;
  • contribuire alla produzione di nuove conoscenze utili alla pratica clinica.

L’ambito assistenziale in cui il Laboratorio è attivo è la terapia intensiva. In questo ambito il laboratorio coordina uno dei primi e più grandi gruppi di ricerca collaborativa esistenti al mondo, il GiViTI (Gruppo Italiano per la Valutazione degli Interventi in Terapia Intensiva).

 
Principali progetti in corso

Margherita Tre: una cartella clinica elettronica per migliorare la Terapia Intensiva
Lo scopo è di realizzare una cartella clinica elettronica, condivisa da un’ampia rete di Terapie Intensive italiane, che consenta di aumentare la comprensibilità della documentazione clinica, esplicitare i processi assistenziali condivisi, ottimizzare l’uso delle risorse, assistere medici ed infermieri in alcuni processi decisionali particolarmente critici,  valutare in continuo la qualità dell’assistenza con il confronto fra centri diversi.

PROSAFE (PROmoting patient SAFEty and quality improvement in critical care).
Si tratta di un progetto che coinvolge 7 paesi (Cipro, Grecia, Israele, Italia, Polonia, Slovenia, Ungheria) con l’obiettivo di promuovere il miglioramento della qualità dell’assistenza. Attraverso un’analisi rigorosa dei dati di tutti i pazienti ricoverati, ogni reparto ha gli strumenti per identificare le proprie aree di eccellenza e di criticità, e trovare possibili interventi per migliorare la qualità delle cure.

CREACTIVE (Collaborative REsearch on ACute Traumatic brain Injury in intensiVe care medicine in Europe)
Registro internazionale dei pazienti ricoverati in Terapia Intensiva per un trauma cranico grave. I principali obiettivi sono: descrivere l'epidemiologia del trauma cranico in 7 paesi; istituire una biobanca e una banca di immagini cliniche, da analizzare a fini prognostici; individuare gli interventi terapeutici più efficaci; individuare i centri di eccellenza nel trattamento dei pazienti con trauma cranico moderato-grave.

Sorveglianza Infezioni
Progetto il cui scopo è descrivere l'epidemiologia delle infezioni in TI in Italia; individuare e descrivere i principali fattori di rischio e i principali fattori prognostici delle infezioni in TI; confrontare i diversi reparti in termini di: incidenza di infezioni e loro gravità, flora batterica prevalente, incidenza di infezioni sostenute da germi multiresistenti.

COMPACT-2 (COMbining Plasmafiltration and Adsorption Clinical Trial-2)
Sperimentazione clinica randomizzata per valutare l’efficacia nel ridurre la mortalità del paziente con shock settico di una metodica di depurazione extracorporea (CPFA ad alte dosi).

Unità

Pubblicazioni selezionate

  • Codice: 14543
    Nattino G, Finazzi S, Bertolini G
    A new calibration test and a reappraisal of the calibration belt for the assessment of prediction models based on dichotomous outcomes
    Stat Med 2014; 33: 2390-2407
    IF: 1.825
    Stato: Pubblicato
    PubMed icon
  • Codice: 13905
    Livigni S, Bertolini G, Rossi C, Ferrari F, Giardino M, Pozzato M, Remuzzi G, GIVITI
    Efficacy of Coupled Plasma Filtration Adsorption (CPFA) in patients with septic shock. A multicenter randomized controlled clinical trial
    BMJ Open 2014; 4: e003536
    IF: 2.271
    Stato: Pubblicato
    Alternative link icon
  • Codice: 13234
    Bertolini G, Rossi C, Crespi D, Finazzi S, Morandotti M, Rossi Sandra, Peta M, Langer M, Poole D
    Is influenza A(H1N1) pneumonia more severe than other community-acquired pneumonias? Results of the GiViTI survey of 155 Italian ICUs
    Intensive Care Med 2011; 37: 1746-1755
    IF: 5.399
    Stato: Pubblicato
    PubMed icon
  • Codice: 12770
    Bertolini G, Boffelli S, Malacarne P, Peta M, Marchesi M, Barbisan C, Tomelleri S, Spada S, Satolli R, Gridelli B, Lizzola I, Mazzon D
    End-of-life decision-making and quality of ICU performance: an observational study in 84 Italian units
    Intensive Care Med 2010; 36: 1495-1504
    IF: 4.996
    Stato: Pubblicato
    PubMed icon
  • Codice: 11368
    Poole D, Bertolini G, Garattini S
    Errors in the approval process and post-marketing evaluation of drotrecogin alfa (activated) for the treatment of severe sepsis
    Lancet Infect Dis 2009; 9: 67-72
    IF: 15.583
    Stato: Pubblicato
    PubMed icon