Home / Ricerca / Dipartimento di

Laboratorio Spettrometria di Massa

Il laboratorio si occupa sia di tecnologie legate alla spettrometria di massa che delle sue applicazioni in campo ambientale e biomedico.

Vengono sviluppati metodi e strumenti analitici, basati sulla spettrometria di massa, che mirano ad avere sensibilità elevate per la misura di inquinanti.

In campo biomedico si sviluppano metodologie analitiche focalizzate su problemi specifici e sullo sviluppo di strumenti per imaging con spettrometria di massa.

Linee di ricerca

Sviluppo di metodologie chimico/biochimico analitiche e diagnostiche

L’assorbimento di farmaci e composti endogeni viene studiato con l’ausilio della cromatografia liquida e della spettrometria di massa, attraverso la messa a punto di metodi analitici per farmacocinetiche e identificazione di nuovi metaboliti. Un caso particolare riguarda il comportamento del colesterolo dopo somministrazione intranasale, come possibile terapia per la malattia di Huntington. Vengono anche sviluppate metodologie specifiche per i contaminanti ambientali, alimentari e gli additivi industriali di rilevanza tossicologica.

Identificazione di tessuti patologici con spettrometria di massa a scopo diagnostico

Vengono sviluppati approcci analitici per la caratterizzazione istologica su basi molecolari. Campioni di tessuti con patologie specifiche, ad esempio alcuni tumori epatici, vengono analizzati con strumentazione dedicata, basata sulla spettrometria di massa (PESI-Mass Spectrometry), e classificati con approcci di intelligenza artificiale e apprendimento automatico. In parallelo, le caratteristiche individuali dei diversi tessuti (features), possono essere identificate con approcci di metabolomica per lo studio dei meccanismi della patologia.

Sviluppo di metodi di imaging sulla penetrazione nei tumori di farmaci oncologici

Il laboratorio sviluppa sistemi analitici per l’imaging molecolare in tessuti. Campioni di tessuti (ad esempio biopsie tumorali pre- e post-trattamento farmacologico) vengono raccolti con metodiche dedicate ed analizzati mediante spettrometria di massa (Mass Spectrometry Imaging MALDI). In questo modo è possibile studiare i meccanismi che governano come il farmaco si distribuisca all’interno del tessuto e le relazioni con il microambiente cellulare.

Proteomica e metabolomica per identificazione di meccanismi patologici

Vengono sviluppate strategie di proteomica e di metabolomica per definire network molecolari di eventi fisiologici e patologici che possono portare all’identificazione di nuovi bersagli terapeutici. Aree d’interesse principale: riprogrammazione metabolica tumorale, cross-talk cellulare, profili metabolici e proteici come sentinelle per un nuovo monitoraggio del decorso delle malattie critiche (critical illness) e della fragilità.

Responsabili
Enrico
Davoli
Capo Laboratorio
enrico.davoli@marionegri.it
Capi Unità
Roberta
Pastorelli
Capo Unità
roberta.pastorelli@marionegri.it
Renzo
Bagnati
Capo Unità
renzo.bagnati@marionegri.it
Personale
Giovanna
Sestito
Ricercatore
giovanna.sestito@marionegri.it
Andrea
Re Depaolini
Ricercatore
andrea.redepaolini@marionegri.it
Alice
Passoni
Ricercatore
alice.passoni@marionegri.it
Silvia
Giordano
Ricercatore
silvia.giordano@marionegri.it
Luigi
Cappellini
Ricercatore
luigi.cappellini@marionegri.it
Laura
Brunelli
Ricercatore
laura.brunelli@marionegri.it
Giancarlo
Bianchi
Ricercatore
giancarlo.bianchi@marionegri.it
This is some text inside of a div block.
Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.
Codice:

International Consensus on Cardiopulmonary Resuscitation.

1205
Non ci sono pubblicazioni selezionate al momento.
Responsabili
Enrico
Davoli
Capo Laboratorio
enrico.davoli@marionegri.it

Laboratori Collegati

Tieniti aggiornato sulle novità dell'Istituto Mario Negri. 

Iscriviti alla newsletter
Pagina Inglese