May 28, 2020
ultimo aggiornamento:

COVID-19: nasce la rete mondiale Mass Spectrometry Coalition

News
Ad Aprile 2020, è nata la “COVID-19 Mass Spectrometry Coalition”, una rete mondiale a cui afferiscono oltre 500 laboratori di spettrometria di massa (MS).

La spettrometria di massa è la più potente e diffusa tecnica analitica usata nella ricerca biomedica, la diagnostica e lo sviluppo di farmaci. I dettagli di questa International Action sono pubblicati su The Lancet Online First platform

Tra questi laboratori, appartenenti ai maggiori Centri di Ricerca e Università del mondo, c’è anche il “Gruppo Italiano COVID19 MS coalition”, che vede attualmente impegnati 15 laboratori, tra cui l'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS.

COVID-19 Mass Spectrometry Coalition: lo scopo

Lo scopo della rete è supportare la ricerca sulla attuale pandemia (e altre future) mettendo in comune risorse, metodi e dati.

Alcuni degli ambiti in cui la MS può generare informazioni di vitale importanza sono:

  • la composizione strutturale del virus
  • i biomarcatori di esposizione
  • il rilevamento di materiale virale direttamente da superfici e molti altri.

In Italia è nato il Gruppo italiano COVID19 MS coalition, che vede attualmente impegnati 15 laboratori di diverse Università e Centri di Ricerca oltre all'Istituto Mario Negri, tra cui:

  • Istituto Italiano di Tecnologia IIT
  • IRCCS Istituto G. Gaslini
  • University of Verona
  • San Raffaele Scientific Institute
  • Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
  • Department of Translational Medicine, Università del Piemonte Orientale
  • Università di Torino, Department of Molecular Biotechnology and Health Sciences
  • Istituto Ricerca Pediatrica Città della Speranza
  • Università degli Studi di Padova
  • Istituto di Fisiologia Clinica CNR
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta                    

Il gruppo italiano è già operativo e sta scambiando idee e informazioni. Alcuni laboratori stanno già effettuando attività sperimentali sul COVID-19. Il Gruppo è immediatamente disponibile a collaborare con qualunque soggetto istituzionale che volesse interagire con i rispettivi laboratori e Istituti.

Ulteriori infomazioni sono disponibili


Referente per l'Istituto Mario Negri è Enrico Davoli

enrico.davoli@marionegri.it

__________________________________________________________________________________ 

Sostieni la ricerca dell'Istituto Mario Negri

Destina il 5x1000 al Finanziamento della ricerca scientifica

CF 03254210150


Tag relativi all’articolo

Tieniti aggiornato sulle novità dell'Istituto Mario Negri. 

Iscriviti alla newsletter
Pagina Inglese